In questo caso non è necessario richiedere il recesso anticipato del contratto, infatti per evitare eventuali spese di disattivazione del servizio e penali di recesso potresti:


Opzione 1 - Trasferire l'impianto presso il nuovo indirizzo dove andrai ad abitare 


- Inizia con il verificare la copertura del nuovo indirizzo da questo link: https://www.airwifi.it/verifica-copertura.php


- scarica il modulo per il trasferimento impianto a questo link:  https://www.airwifi.it/files/MOD_Cambio%20indirizzo.pdf


Opzione 2 - Volturare il tuo contratto al nuovo inquilino


- Scopri la procedura per volturare il tuo contratto a questo link: https://www.airwifi.it/files/MOD_08-Voltura.pdf


Assicurati di compilare accuratamente tutti i moduli necessari per la tua richiesta.