ATTENZIONE: Prima di contestare una fattura accertati di aver letto e compreso le Condizioni Generali AirWifi e di aver consultato la sezione di Supporto. Potresti trovare le risposte che stai cercando o concludere che la tua contestazione è infondata.


SE VUOI PROCEDERE, LEGGI SOTTO:


Se sei ancora cliente con servizio attivo

- ti invitiamo a pagare lo stesso la fattura al fine di evitare la disattivazione automatica del servizio e successivi costi per la riattivazione del servizio.

- inviaci una email a servizioclienti@airwifi.it dove dovrai indicarci il numero della fattura e le ragioni della tua contestazione. Attenzione: Più dettagliata sarà la descrizione del problema e prima sarà gestito l'eventuale rimborso.


Se invece NON sei più cliente potresti aver ricevuto una fattura per i seguenti motivi:

- Addebito di Spese di disattivazione e/o Recesso anticipato oltre che a penali per eventuale mancata riconsegna di apparati.

- Addebito di canoni per servizi usufruiti fino alla effettiva disattivazione del servizio.


Stai tranquillo, se c'è stato davvero un errore, ti verrà riconosciuto un rimborso/storno entro 45 giorni dall'apertura della tua contestazione.